Konsti    OTTNER
© ©Tobias Zlu Haller
Ski freeride
Konsti OTTNER
Ski Freeride - 24 years

©Tobias Zlu Haller

“Non ricordo molti giorni della mia vita in cui sci o montagna non siano stati al centro dei miei pensieri”

I SOGNI DIVENTANO REALTÀ

“Credo si possa dire che non avevo altra scelta se non quella di basare la mia vita sullo sci. Ho provato molte cose, ma niente è paragonabile alla sensazione di scivolare giù da una montagna completamente coperta... e persino di volare per qualche istante,  durante la discesa. È una sensazione imbattibile”.

Konstantin o “Konsti” - come ama presentarsi questo signore tedesco dai modi tanto cordiali - è cresciuto nella regione dell’Algovia bavarese, non lontano dalla capitale austriaca del freeride, Innsbruck, scelta in seguito come luogo dove abitare. “Vivere davvero in montagna”: con queste parole ha motivato la sua scelta di trasferirsi sulle Alpi. Nel 2018, mentre il lavoro in una scuola di sci gli permetteva di mantenersi restando nelle sue amate montagne, l’allora ventenne Konstantin ha partecipato al Freeride World Tour con alcune discese memorabili per le qualificazioni.

©Tobias Zlu Haller

DA MAESTRO DI SCI AL WORLD TOUR E MOLTO ALTRO ANCORA

“È stato intenso, e molto bello! Un modo fantastico per sciare, vivere ogni giornata in montagna e potermi mantenere, a quei tempi. Nei giorni di nevicate è stata piuttosto dura, ma ho comunque sempre imparato qualcosa dai ragazzi a cui insegnavo. Non c’è niente di meglio che giocare con il terreno e divertirsi nel farlo.”

Il suo approccio scherzoso, ma estremamente veloce sulle grandi linee di montagna, ha reso Konsti un nome celebre nel World Tour e un atleta richiesto per progetti di film internazionali quando non è riuscito a completare due stagioni di fila al Freeride World Tour per infortuni.

“Continui infortuni mi hanno impedito di concludere con un buon risultato le stagioni del World Tour, ma il periodo in cui non sono stato in grado di sciare, e nemmeno di camminare, mi ha fatto capire ancor di più quanto amo stare tra le montagne, vivere l’avventura in questi luoghi, e che voglio vivere ogni giorno, non importa se impegnato in una gara o a girare un film o semplicemente a sciare con gli amici, nel miglior modo possibile”.

COSA RISERVA IL FUTURO

“La mia passione per l’avventura, e per ciò che è insolito, è cresciuta già molto durante il viaggio con il World Tour, ed è diventata ancora più grande con i progetti dedicati ai film. Mi auguro quindi che il futuro abbia in serbo molte avventure in posti straordinari, nuove conoscenze e incontri interessanti con molte persone diverse. Questo è un altro aspetto che amo dello sci… unisce le persone”

È interessante immaginare cos’abbia in serbo il futuro per uno dei più grandi talenti del freeride tedesco. Girare con Legs of Steel e Fabian Lentsch in Montenegro per il loro ultimo Film "Long Days" nel 2021 ha portato Konsti a visitare - grazie alla sua passione per lo sci - il 10° Paese, e sicuramente ve ne saranno molti altri ancora!

 

©Tobias Zlu Haller

 

I suoi prodotti preferiti

- Related news -