Davide MAGNINI
© Maurizio Torri
Ski alpinisme
Davide MAGNINI
Alpinisme - 25 years

Davide Magnini_phcreditMaurizio Torri

“Non saprai mai quanto tu sia forte fino a quando essere forte è l’unica scelta possibile”

 

Il giovane Davide, nato in un paesino del Trentino, nel cuore delle Alpi, da qualche anno brilla in cima alla classifica mondiale dello sci alpinismo e del trail running. È un vero gioiello, la stella nascente delle corse in montagna.

 

Versante nord: sciatore alpinista d'inverno

Con la pelle di foca ai piedi, l’enfant prodige ha per lungo tempo seguito suo padre, praticante di sci escursionismo. Poi ha provato lo sci di fondo, il salto con gli sci e lo sci alpino, prima di scoprire a 14 anni lo sci alpinismo. Pieno di talento, il focoso Davide Magnini attira lo sguardo del team Salomon. E visto che con lui tutto succede molto in fretta, le vittorie si susseguono nelle categorie giovanili, in individuale e in Vertical. Vincitore della coppa del mondo junior poi espoir, campione del mondo degli under 23, l’atleta Julbo si aggiudica la prima tappa di coppa del mondo tra le élite del 2020, nella corsa individuale di Jennerstier, in Baviera. Fenomenale! Non si era mai visto, in una disciplina che potrebbe diventare olimpica nel 2026 a Milano-Cortina d'Ampezzo...

Davide Magnini_phcreditMaurizio Torri

Versante sud: trail runner d’estate

Durante le preparazioni estive, lo sciatore alpinista, grande appassionato di sport in piena natura, ama percorrere la montagna a grandi falcate. Durante l’allenamento, le sue prestazioni nella corsa a piedi gli hanno permesso di rivelare il suo potenziale in trail running. È immenso, quasi fuori norma! Lui non lo sa ancora, ma non tarderà a dimostrarlo: nel 2019, l’anno della sua rivelazione, Davide Magnini vince la 42 chilometri del Marathon du Mont-Blanc facendo esplodere la barra delle quattro ore, dopo aver imposto un ritmo infernale ai suoi avversari. La prima grande vittoria dell’italiano nelle Golden Trail World Series. Ovviamente non sarà l’ultima...

 

Sfiorare le stelle

Specialista delle distanze brevi e degli sforzi intensi, Davide Magnini si illustra anche come skyrunner. Vincitore di diverse tappe sul Vertical Kilometer World Circuit e sulle pendici bollenti della Rhune, è già in vetta. Lo studente in ingegneria dei materiali, nominato campione da re Kilian Jornet in persona – il suo modello – di cui fu il delfino all’Annapurna Trail 2019, promette un bellissimo futuro. Per lui, la montagna non ha limiti. E neanche il suo talento. A tutta velocità, l’astro nascente non ha finito di sorprendere... Attenti agli occhi!

 

Davide_Magnini_Feb20_(c)-Philipp-Reiter-102

- Related news -