I bambini, si sa, si muovono in continuazione e giocano spesso all’aperto. La loro vista è preziosa e va protetta, in particolare durante i mesi di giugno e luglio, quando l'intensità dei raggi ultravioletti (UV, raggi ad alta energia, molto nocivi per la salute) è più alta, anche se il cielo è nuvoloso. Durante le passeggiate in città o sulla spiaggia, dobbiamo ricordare che gli occhi dei nostri bambini sono molto sensibili ed è fondamentale proteggerli bene. Julbo si impegna più che mai presso ottici e professionisti sanitari per proporre le soluzioni di protezione più adatte agli occhi dei più piccini, tanto per le lenti da sole che per le montature. Ecco alcuni consigli per scegliere bene gli occhiali del vostro bambino da 0 a 10 anni.

Lo sapevate? Degli occhietti molto fragili

A differenza degli adulti, i bambini non dispongono di una protezione naturale contro il sole. Prima di compiere il primo anno di vita, il cristallino è trasparente e lascia passare fino alla retina il 90% dei raggi ultravioletti del tipo UVA e il 50% degli UVB, mentre a partire dai 25 anni, una parte degli ultravioletti è assorbita dalla retina e dalla cornea. Inoltre, il battito di ciglia nei bimbi piccoli non è perfettamente operativo e, di fronte a una luce accecante, non hanno ancora il riflesso di strizzare gli occhi per proteggersi. Per garantire loro un’ottima protezione, occorrono lenti in grado di filtrare il 100% dei raggi UV, conformi alle norme EN1836 e con indici adatti all’esposizione al sole. I danni causati durante l'infanzia si accumulano e favoriscono le patologie in età adulta.

 

protection yeux enfants

Quale indice di protezione scegliere per lenti da sole dei bambini?

Per i bambini, è indispensabile selezionare un occhiale da sole che protegga gli occhi contro il 100% dei raggi UV. Consigliamo di optare per gli indici di protezione più alti, come la categoria 4 per i bimbi piccolissimi, con una trasmissione della luce visibile tra il 3 e l’8% o la categoria 3, tra l’8 e il 18%, per i più grandicelli.

Indice - Catégorie de protection solaire

Quali rischi e patologie sono legati al sole?

Un’esposizione troppo intensa al sole provoca scottature, invecchiamento precoce e altre malattie degli occhi come la cheratite, che è un’infiammazione della cornea, cataratta precoce, dovuta al deterioramento della cornea e del cristallino, o ancora, a termine, un rischio maggiore di sviluppare una degenerazione maculare senile.

Come scegliere la combinazione perfetta per proteggere gli occhi dei bambini?

Dopo aver scelto le lenti, vi consigliamo di scegliere una montatura:

  • coprente che impedisca l’ingresso laterale della luce
  • con una buona tenuta: il bambino deve poter abbassare e muovere la testa senza perdere gli occhiali
  • con aste che permettano l’aggancio di un cordoncino per evitare di perderli e per garantire una tenuta perfetta
  • adatta alla morfologia del viso del bambino  

Un buon paio di occhiali da sole per bambini deve essere creato specificamente per la loro morfologia, con lenti da sole in grado di proteggergli al 100% contro i raggi UV, con un indice di protezione di 3 o 4. Diffidate dei modelli per adulti presentati in piccole taglie, o dei modelli fantasia!  

 la combinaison parfaite pour protéger les yeux de vos enfants

La nostra selezione di occhiali da sole per i più piccoli

La nostra selezione di occhiali da sole per i più grandicelli